Il servizio di Physical Data Shipping è un servizio utilizzato per realizzare dei back-up di grandi dimensioni, verso il cloud, dove non sono presenti connettività ad alte prestazioni. Viene spesso utilizzato quando deve essere eseguito il primo back-up o un full back-up. Questo servizio consiste nell'eseguire il back-up su un disco in locale e poi eseguire l'upload, in altra location dove le prestazioni della linea sono migliori. Facendo così verranno poi eseguiti solo i back-up incrementali che impatteranno meno sulle prestazioni della linea internet.

Il servizio di Large Scale Recovery  invece viene utilizzato per consegnare al cliente una copia di tutti i suoi back-up presenti in cloud. Questo viene fatto copiando i back-up su un hard-disk e consegnato al cliente finale. In modo che il cliente possa in autonomia recuperare i dati ed avere una copia dei back-up anche in locale.

Entrambi i servizi sono disponibili per Windows e per tutti i sistemi Linux supportati da Acronis Data Cloud. Per i sistemi MAC invece è disponibile solo per il back-up di file e/o cartelle.


Come installare il tool IS/LSR

Installazione Windows


Installazione Linux


Per verificare l'ultima versione installata eseguire il comando:

is_tool --version


Aggiornare il tool IS/LSR:

  1. Scaricare l'aggiornamento
  2. Estrarre l'archiovio
  3. Installare il nuovo pacchetto msi/rpm.



Come eseguire l'upload dal device fisico contenente il primo back-up

Back-up del formato archieve3

Se avete creato il primo back-up con una versione di Acronis 7.7 o superiore seguire i seguenti passaggi:

  1. Collegare il disco o il device su cui è stato realizzato il primo back-up alla macchina con installato il tool IS/LSR. In Windows è possibile trovarlo a questo indirizzo: C:\Program Files\Common Files\Acronis\InitialSeedingTool
  2. Scaricare il certificato di Acronis della macchina back-uppata sulla macchina con il tool IS/LSR installato:
    1. Sulla macchina back-uppata il certificato si può trovare nelle seguenti locations:
      1. Windows: %allusersprofile%\Acronis\BackupAndRecovery\OnlineBackup\Default
      2. Linux: /var/lib/Acronis/BackupAndRecovery/OnlineBackup/Default
      3. MacOS: /Library/Application Support/Acronis/BackupAndRecovery/OnlineBackup/Default

        Assicurarsi che il certificato sia ancora valido. Se così non fosse contattare il nostro supporto tecnico.

  3. Aprire il prompt dei comandi come amministratore in Windows o il Terminale come root in Linux ed entrare all'interno della cartella del tool IS/LSR.
  4. Eseguite questo comando per eseguire l'upload del back-up:

    archive_io_ctl --astor <storage_address> --cert <path_to_certificate> --put <full_path_to_the_backup> --dst /1/<name_of_backup_file> --show-progress --infinite-timeouts

    ATTENZIONE! Il nome del back-up è key-sensitive

    ESEMPIO:

    C:\Program Files\Common Files\Acronis\InitialSeedingTool>archive_io_ctl --astor baasgw01.cloudfire.it:44445 --cert C:\contoso.crt --put "C:\Folder\Server-8C2B1C67-CE89-4400-B871-A4D636198792-BD6029CE-41DF-4B70-88D3-748AAF10B62CA.tibx" --dst "/1/Server-8C2B1C67-CE89-4400-B871-A4D636198792-BD6029CE-41DF-4B70-88D3-748AAF10B62CA.tibx" --show-progress --infinite-timeouts


    Assicuratevi di utilizzare l'estesione .tibx (minuscolo) nell'indicazione della destinazione, esempio: --dst "/1/Server-8C2B1C67-CE89-4400-B871-A4D636198792-BD6029CE-41DF-4B70-88D3-748AAF10B62CA.tibx. se per qualsiasi motivo è usato .TIBX o .Tibx, lo Storage interpreterà l'archivio come NON associato al Physical Data Shipping.

    Se dovessero verificarsi degli errori durante l'upload potete far proseguire l'upload eseguendo questo comando:

    archive_io_ctl --astor <storage_address> --cert <path_to_certificate> --put <full_path_to_the_backup> --dst /1/<backup_name_only> --show-progress --infinite-timeouts --continue


Come procedere quando l'upload è terminato:


Una volta terminato l'upload i back-up seguiranno lo schedule impostato nel job creato con l'opzione "Phisical Data Shipping".

Finchè non verrà completato l'upload dal device contenente il primo back-up il job non partirà e manderà un alert.

Per eseguire questa operazione è necessario creare un job ad-hoc per ogni macchina.


Come scaricare un back-up per effettuare un Large Scale Recovery

Il tool LSR scarica tutti gli archivi creati per una specifica macchina (identificate dal loro token). Non è possibile scaricare un singolo od uno specifico archivio.

I tipi di back-up supportati per questa procedura sono i seguenti:

  • Entire machine backup
  • Disks/volumes backup
  • Files/folders backup
  • Office365 backup
  1. Segnarsi il Token della macchina. Il token della macchina si può trovare navigando all'interno della Backup management console, selezionando la macchina desiderata e cliccando su "Details".
  2. Aprire il prompt dei comandi come amministratore in Windows o il Terminale come root in Linux ed entrare all'interno della cartella del tool IS/LSR. In Windows: C:\Program Files\Common Files\Acronis\InitialSeedingTool
  3. Eseguire il seguente comando:

    lsr_me --username <administrator_login> <token> <path>

    Dove:

    1. <administrato_login>: che indica l'username con privilegi sufficienti per operare sulla macchina o sui volumi/cartelle della macchina.
    2. <token>: token della macchina indicato al punto 1.
    3. <path>: percorso di destinazione del download.
      Esempio:



    4. Se è tutto corretto vi chiederà la password dell'utente inserito al punto a.


Una volta terminato il download avrete scaricato tutti i back-up della macchina desiderata.


I log del tool IS/LSR sono collezionati all'interno del seguente percorso: %allusersprofile%\Acronis\InitialSeedingTool\Logs